Padel Market

Home // Attrezzatura // Drop Shot presenta la Conqueror 9.0, la nuova racchetta di Juan Martin Diaz

Drop Shot presenta la Conqueror 9.0, la nuova racchetta di Juan Martin Diaz

Drop Shot presenta la Conqueror 9.0, la nuova racchetta di Juan Martin Diaz

Drop Shot ha presentato la nuova racchetta di Juan Martin Diaz, la Conqueror 9.0.

CARATTERISTICHE TECNICHE BE ONE


Sentiti unico. Be One è la linea di racchette sviluppata con la più alta tecnologia per giocatori esperti che dominano il gioco in tutte le sue sfaccettature. Be one JMD è una linea che combina materiali e tecnologie appositamente sviluppate sotto il suggerimento di Juan Martín Díaz. Queste racchette sono sviluppate con l’esclusiva tecnologia Drop Shot. CUBICARBON by TEXTREME carbonio intrecciato con 18.000 filamenti che forniscono una maggiore flessibilità che forniscono maggiore controllo. Sono la gamma più alta di Drop Shot

DROP SHOT CONQUEROR 9.0

TECNOLOGIA:

  • SISTEMA DOPPIO TUBOLARE: Tutte le nostre racchette con telaio in carbonio sono prodotte con doppi tessuti tubolari in carbonio preimpregnati con resine di massima durata, dando omogeneità in tutte le aree della faccia e fornendo una maggiore rigidità, quindi l’energia non viene persa durante il colpo.
  • TRIAXIAL CARBON, è un carbonio 24 K, 24.000 filamenti, sviluppato e tessuto in 3 direzioni, in questo modo, oltre a dare più consistenza alla faccia della pala, dona una uscita della pallina molto più veloce poiché questo carbonio, quando Avendo una disposizione a 3 vie, fornisce al 100% la stessa reazione meccanica all’impatto indipendentemente dalla direzione del colpo.

Con un aspetto tridimensionale fornisce un’estetica futuristica e una sensazione di gioco unica. Prodotto appositamente da DROP SHOT per la gamma TOP delle nostre pale.

  • CURV 360: Lastra termoplastica, termoformata che garantisce la massima resistenza.
  • EVA TECH: è una gomma con maggiore durezza ed elasticità, che fornisce un maggiore controllo a giocatori esperti, fornendo un maggiore tocco di palla.
  • 3D FACE: texture 3D a forma romboidale, progettata esclusivamente da Drop Shot, per fornire un effetto maggiore alla palla nei colpi in cui la palla dovrebbe avere il massimo effetto, appositamente progettata per i giocatori aggressivi nel loro gioco.
  • POLIAMMIDE PROTECTIO BAMMPER: Protettore in poliammide e nylon incollato alla parte superiore del telaio della racchetta, funge da protezione per la racchetta e riduce le vibrazioni dovute a colpi contro il muro o il vetro.
  • IMPUGNATURA DEL CUSCINO IN SUGHERO: Il sistema antivibrante, che combinato con gli altri sistemi che forniamo, rende le nostre lame ideali per i giocatori con lesioni croniche. Consiste in un foglio di sughero situato nella zona dell’impugnatura, impedendo così alle vibrazioni di raggiungere la mano del giocatore.
  • SMART HOLES SYSTEM: Sistema per la distribuzione dei fori in faccia alla racchetta, in una forma curva e progressiva che fornisce un migliore sviluppo delle forze meccaniche al momento del colpo, aiutando a dare effetto alla palla e migliorando la riduzione del vibrazioni.
  • SILICONE GRIP CHANNEL: Un canale nell’impugnatura della racchetta, dove viene inserito un pezzo di silicone con un rivestimento di 2 mm di sughero superassorbente, per ridurre le vibrazioni proprio nella zona in cui il giocatore prende la racchetta. I paddle Drop Shot, con questa tecnologia, ti consentono di goderti un gioco più sicuro e divertente.
  • 3D FACE: texture 3D a forma romboidale, progettata esclusivamente da Drop Shot, per fornire un maggiore effetto alla palla nei colpi in cui la palla dovrebbe avere il massimo effetto, appositamente progettata per i giocatori aggressivi nel loro gioco.
  • ASPETTO: Iridescente, cambia il colore della lama a seconda della luce che riceve, ravvivandone eleganza e tecnologia
  • FORMA: Lagrima
  • GAMMA: Gamma alta

PREZZO: euro 272 sul sito ufficiale della Drop Shot

Potrebbero interessarti

Attrezzatura

Costo di un campo da padel

Quanto costa un campo da padel? Non esiste una risposta univoca, poiché il preventivo finale dipende dai materiali e dalla situazione in cui verrà installato il campo