Home // World Padel Tour // Sanyo Gutierrez e Juan Carlos Ferrero si uniscono per aprire la prima accademia internazionale di padel

Sanyo Gutierrez e Juan Carlos Ferrero si uniscono per aprire la prima accademia internazionale di padel

Sanyo Gutierrez e Juan Carlos Ferrero si uniscono per aprire la prima accademia internazionale di padel

Sanyo Gutierrez e Juan Carlos Ferrero hanno deciso di unire le loro forze per aprire la prima accademia internazionale di padel.

L’Accademia di Tennis diretta da Juan Carlos Ferrero a Villena è una delle più prestigiose a livello mondiale con tanti giovani tennisti che si formano giorno dopo giorno.

Basti pensare a Pablo Carreño-Busta o al giovanissimo Carlos Alcaraz.

Ora i due numeri 1 hanno annunciato di aprire una nuova accadevi ama di padel.

Nel parlare dell’espansione della sua Academia Equelite, Juan Carlos Ferrero si è detto entusiasta.

“Non riesco a pensare ad un modo migliore di fare questa accademia se non con Sanyo ed il suo allenatore Claudio” ha affermato Ferrero.

L’Accademia sottolinea che l’idea è di crescere a Villena se le autorità locali lo consentiranno, o cercare un nuovo posto dove stabilirsi a medio termine in caso contrario. Questa espansione prevede la costruzione di nuovi campi da tennis e padel, alcuni dei quali con la superficie ufficiale del World Padel Tour per facilitare l’allenamento quotidiano per i giocatori professionisti, come lo stesso Sanyo.

Il numero 1 al mondo di padel nel 2018 parla del progetto come una grande opportunità per “mettere il padel in a un’Accademia molto riconosciuta in tutto il mondo con strutture spettacolari”. Sanyo Gutierrez sottolinea che la cosa più importante per lui è condividere con l’Academy e il suo team tecnico, guidato da Claudio Giraldoni, la filosofia di lavoro: “Sono sicuro che mantenendola raggiungeremo un grande risultato”.

Due numeri 1 nei rispettivi sport di racchetta e i loro due allenatori, Antonio Martinez Cascales e Claudio Giraldoni, in strutture di lusso per allenare le prossime generazioni non solo nel tennis ma anche nel padel. Un progetto entusiasmante che partirà a settembre e si intensificherà in vista del prossimo anno scolastico.

Articolo tratto da Marca.

Potrebbero interessarti