Home // World Padel Tour // Tappa di Buenos Aires venduta dal WPT ad un’emittente privata, in Argentina scoppia la polemica (ed interviene anche Belasteguin)

Tappa di Buenos Aires venduta dal WPT ad un’emittente privata, in Argentina scoppia la polemica (ed interviene anche Belasteguin)

Tappa di Buenos Aires venduta dal WPT ad un’emittente privata, in Argentina scoppia la polemica (ed interviene anche Belasteguin)

In Argentina è scoppiata la polemica durante il Master Final perché il World Padel Tour ha venduto i diritti della tappa ad una emittente a pagamento.

C’è stata una autentica rivolta sui social da parte dei tantissimi appassionati argentini che si sono ritrovati di punto in bianco senza diretta gratis su Youtube, senza alcun preavviso.

In tanti chiedevano la gratuità dell’evento, in streaming, che tornava nel paese sudamericano per la prima volta dal 2019.

La polemica è stata così forte che anche la leggenda del padel e idolo locale, Fernando Belasteguin, ha fatto un post sui social.

“Nonostante pretendiamo che il padel diventi sempre più popolare, non è nelle nostre mani alcuna decisione in merito ai diritti che vengono venduti in ogni paese. Questo tipo di decisione è totalmente estranea ai giocatori e poco possiamo fare a riguardo”.

Potrebbero interessarti