Padel Market

Home // Padel Italia // Al via la prima edizione del “SPH DAY”

Al via la prima edizione del “SPH DAY”

Al via la prima edizione del “SPH DAY”

Milano (Italia), 4 aprile 2022 – Spector Padel House (SPH) è lieta di annunciare la prima edizione del SPH DAY: la convention di SPH dedicata al padel durante la quale l’azienda apre le sue porte a partner, stakeholder, studenti e giornalisti per condividere ed approfondire i profili più interessanti del Gruppo SPH e le ultime tendenze dell’industria padelistica.

L’edizione 2022 si terrà presso l’auditorium del C-30 in Viale Cassala 30, Milano il prossimo 7 aprile 2022 – nel rispetto della normativa sanitaria anti-covid – in collaborazione con i partner di SPH: OneDay Group, Babolat e Playtomic.

Il 2021 – anno di fondazione di SPH – è stato un anno di crescita esponenziale per il movimento: tanto dal punto di vista delle strutture sportive quanto delle/dei praticanti. Durante l’ SPH DAY 2022 i fondatori dell’azienda Gustavo Spector, Guido Giardini e Nicola Dolci ripercorreranno quanto fatto dal Team SPH dalla creazione sino ad oggi, presentando al pubblico: l’ SPH Annual Report 2021.

Inoltre, il management team di SPH, insieme ai propri business partner Betty Pagnin (OneDay Group), Alessandro Tortorici (Playtomic), Roberto Guerini (Babolat) e Pierfilippo Capello (Withers), condivideranno analisi e scenari circa il mercato padelistico domestico, nell’ambito delle quali sarà poi presentato al pubblico: il Report Padel Italia 2021 – il primo rapporto sul padel in Italia.

Nel corso dell’evento saranno infine esposti i risultati dello studio dei mercati esteri più interessanti realizzati in collaborazione con i consulting club universitari dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Università Statale di Milano e Università degli Studi di Verona – che SPH ha coinvolto in un’avvincente padel-strategy challenge nell’ottica di espansione estera del network SPH.

Potrebbero interessarti

Padel Italia

Slam by Mini: A Napoli a segno Orsi/Marchetti e Perez/Iriart

La quarta tappa del circuito di punta dell’attività nazionale incorona per la seconda volta Carolina Orsi e Giorgia Marchetti, a segno su Parmigiani/Zanchetta in una finale combattutissima. Nel maschile successo per l’italo-argentino Emiliano Iriart e lo spagnolo Carlos Perez Cabeza, entrambi di base in Sicilia. Superati in finale Cattaneo/Sinicropi