Home // Padel Italia // FIP Promotion Torino: vittoria per Di Giovanni e Sinicropi

FIP Promotion Torino: vittoria per Di Giovanni e Sinicropi

FIP Promotion Torino: vittoria per Di Giovanni e Sinicropi

Si è risolto in un affare tutto italiano il torneo FIP Promotion maschile, andato in scena sui campi del Padel Club Ruffini di Torino. La giornata conclusiva, che prevedeva semifinali e finale con tre delle quattro coppie favorite arrivate alla resa dei conti, ha celebrato il trionfo del binomio composto da Lorenzo Di Giovanni e Riccardo Sinicropi, quarte teste di serie e vincitori in autunno sugli stessi campi nella tappa del Cupra FIP Tour di categoria Rise. Finale tutta azzurra contro Michele Bruno ed Emanuele Fanti, numeri 3 del tabellone, risolta in rimonta da Di Giovanni e Sinicropi, che dopo aver perso il primo set per 62 non si sono disuniti, imponendosi 64 63 negli ultimi due parziali. 

La coppia vincitrice ha completato il capolavoro avviato in semifinale con il successo in due tiebreak sui principali favoriti del torneo, Niccolò Cotto e l’oriundo German Dario Tamame, 40enne di origini argentine, in pianta stabile nel World Padel Tour e attualmente al numero 75 del ranking.

Nella parte bassa del Quadro Final, Fanti e Bruno, avevano regolato agevolmente gli outsider delle semifinali, Armando Calvetti e l’iberico Ruben Garcia Guirado, che si erano infilati nel corridoio venutosi a creare per il ritiro negli ottavi dell’argentino trapiantato a Bilbao Juan Manuel Vazquez (n.82 del ranking) e Gianluca Angilella (infortunatosi al polpaccio sinistro), coppia seconda favorita e reduce dalla finale nel torneo Open di Napoli. Seppur sconfitti in finale, Fanti-Bruno hanno migliorato il risultato ottenuto nel FIP Rise al Villa Pamphili Padel Club di Roma (semifinali), che aveva aperto la serie di appuntamenti internazionali in Italia.

TABELLONE FINALE FIP PROMOTION RUFFINI TORINO

QUALIFICAZIONI FIP PROMOTION RUFFINI TORINO

PRE-QUALIFICAZIONI FIP PROMOTION RUFFINI TORINO

FONTE: SITO UFFICIALE FIT.

Potrebbero interessarti